• Ing. Marco Verducci

Iniziative personali: aziende che le promuovono e aziende che le contrastano...

...Vediamo perché le seconde sono destinate al fallimento.



Si sà, le persone che portano valore ed innovazione sono quelle che non riescono a stare ferme. Sono dei vulcani che devono dar sfogo alle loro idee altrimenti possono sentirsi rinchiusi ed implodere. Sono quelle che a cena con gli amici continuano a saltare da una sedia all’altra, cercando di interagire con tutti ed apprendere qualcosa da ognuno.



Alcuni chiamano queste persone i first movers, prendendo in prestito una parola del dizionario del marketing. Non importa il nome, sono loro su cui puntare.


Li puoi scoprire subito, parlandoci. Se gli dai corda ti riempiono di domande, come un bambino che continua a chiedere “perché?”. Ti lasciano tempo di rispondere, e ascoltano interessati. Attenzione... assorbono tutto!


In ambiente di lavoro sono veloci ed intraprendenti e stai sicuro che stanno pensando già alla prossima mossa, ancora prima di finire il task assegnato loro.


Non si contengono e devono sperimentare. Se il lavoro non glielo permette cercano di sondare il campo fuori l’orario di ufficio, buttandosi in avventure che hanno il solo scopo di apprendere qualcosa di nuovo.


Se invogliati, solitamente, portano a casa il miglior risultato possibile. Non si accontentano mai: nel lavoro, nelle relazioni, nell’ambiente in cui vivono.


Al contrario di epoche in cui il ripercorrere la stessa strada di successo garantiva vittorie all’infinito, oggi il dinamismo la fa da padrone.


Il mondo cambia con una velocità che l’uomo non ha mai sperimentato. C’è bisogno di cr


eatività per stare al passo con i tempi, per poter dare qualcosa in più e superare i competitors.


Dove nascono le nuove idee? Dal contatto con l’insolito, dalla visione della diversità, da nuove esperienze.


Il confinamento dentro 4 mura è logorante per la mente.


Oggi non basta studiare un libro, leggere un aggiornamento tecnico, spulciare le note prese nella riunione...oggi serve interagire con quanto di nuovo mondo può offrire ogni giorno, toccando con mano l’evoluzione tecnologica.


Portare in azienda nuovi spunti, nuove dinamiche, nuovi modi di pensare è la chiave per la creazione di valore. In ogni ambito voi siate.

Ogni azione intrapresa fuori dagli schemi offrirà nuove conoscenze, nuovi punti di vista. L’innovazione è già insita nelle persone, deve essere solo stimolata.


Una persona che si impegna per raggiungere risultati eccellenti in più contesti, anche fuori dal lavoro principale, dovrebbe essere seguita con attenzione e premiata, se possibile. Sarà così incentivata a dare il massimo anche all’interno dell’organizzazione e sarà lei in primis a portare vantaggi all’impresa.



Attenzione quindi alle aziende cercano di mettere un freno alle iniziative personali.


Queste non innoveranno.


Queste sono destinate al fallimento.


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti